The Flow è il nuovo lavoro di Igor Longhi in anteprima su Radio Tweet Italia.
La sua musica ricrea ambienti e scenari dove solo la mente riesce a trasportarti.
Ogni singolo rievoca emozioni che vanno dai voli pindarici e mondi fantastici, gioia, spensieratezza ma anche momenti meno felici il tutto trasmettendo energie come pochi sono in grado di fare.
La passione che lo guida nelle sue composizioni è legata all’amore che ha per la musica, per la sua famiglia e per la vita in ogni suo attimo.
L’EP contiene sei singoli pieni di sensazioni che riescono ad entrare nell’anima di ogni ascoltatore.
“Trasformare le emozioni in progressioni armoniche..” questa è la miglior forma di introspezione che l’artista dice di conoscere.
Igor Longhi, classe ’75, Si avvicina al pianoforte all’età di 5 anni e approfondisce gli studi classici al conservatorio “G. Tartini” di Trieste.
Dal 2002 tastierista e compositore della reggae band Makako Jump, con la quale acquisisce una notevole esperienza live grazie ai numerosiconcerti tenuti in tutta Europa, e realizza 4 album e 2 EP.
Nel 2010 sente il bisogno di riavvicinarsi allo strumento che lo ha fatto innamorare della musica, e così inizia a scrivere le proprie composizioni per pianoforte solo.
Si ispira a Einaudi, Yiruma, Tiersen e altri grandi maestri del neoclassicimo e del minimalismo.
Nel 2014, utilizza una delle sue composizioni come colonna sonora per realizzare un video contro l’omofobia, raccogliendo i fondi necessari con una campagna di Crowdfunding.
Il video al momento ha totalizzato più di 10.000 visualizzazioni su youtube e quasi 15.000 su facebook.
Attraverso questo tipo di musica, cerca di tradurre le proprie emozioni nel linguaggio universale della musica.

Fonte: http://www.radiotweetitalia.com/anteprima-the-flow-di-igor-longhi/